Tunisair rinvia la ripresa dei voli da e per la Libia

Al 15 maggio. Allarme per casi di variante sudafricana

27 aprile, 09:20

(ANSAmed) - TUNISI, 27 APR - La compagnia di bandiera Tunisair ha annunciato di aver rinviato al 15 maggio i suoi voli da e per gli aeroporti Tripoli-Mitiga e Bengasi in Libia. In una nota Tunisair assicura che garantirà la ripresa dei collegamenti prima con cinque voli settimanali, tre per Tripoli e due per Bengasi, e poi nei prossimi mesi con voli giornalieri, ma senza fornire ulteriori dettagli.

Ad allarmare le autorità tunisine la comparsa nel Paese vicino di molti casi di variante sudafricana del coronavirus, proprio nel momento in cui la Tunisia sta vivendo il picco della terza ondata di contagi. La Libia ha registrato 175.753 di casi registrati di covid-19 e 3.005 morti dall'inizio della pandemia.

Ad assicurare i voli con la Libia restano per ora le compagnie aeree libiche anche se le autorità tunisine non escludono una nuova chiusura delle frontiere se la situazione dovesse peggiorare. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo