Libia: Parlamento dà tempo a Commissione su elezioni

Hnec deve raccordarsi con altre autorità su ostacoli per il voto

05 gennaio, 15:27

(ANSAmed) - IL CAIRO, 5 GEN - La Camera dei Rappresentanti libica (HoR) ha sospeso una sessione per discutere del rinvio delle elezioni presidenziali della contea con il capo dell'Alta Commissione Nazionale (Hnec) Emad El-Sayeh. Lo riferisce il sito Libya Observer. Spiegando il motivo della decisione presa ieri il portavoce del Parlamento, Abdullah Bliheg, ha affermato che l'HoR vuole dare alla Commissione il tempo necessario per raccordarsi con le autorità competenti al fine di revocare "lo stato di forza maggiore" che ha giustificato il rinvio e di fissare una nuova data di voto.

La sessione di ieri è stata dedicata all'audizione del capo e dei componenti della stessa Commissione, che hanno informato i parlamentari sui motivi che hanno portato al rinvio delle elezioni. L'Alta commissione elettorale in precedenza aveva annunciato una proposta per spostare le elezioni di un mese fissandole al 24 gennaio. Tuttavia osservatori considerano la data irrealistica affermando che è difficile tenere le consultazioni a causa del persistere degli stessi ostacoli che hanno causato lo slittamento sine die della data del 24 dicembre, nota l'Observer. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo