Libia, intesa fra imprese italiane e un gruppo di Bengasi

Firmato protocollo con 'Barqa' per ricostruzione della città

24 marzo, 15:30

(ANSAmed) - IL CAIRO, 24 MAR - E' stato firmato un protocollo d'intesa fra una grande società dell'est della Libia, la "Barqa" di Bengasi, e due imprese italiane per interventi di recupero e costruzione di edifici e infrastrutture. Lo ha riferito ieri Abdelgadier Ramdan, un socio fondatore dell'Associazione di amicizia Italo-libica precisando che le due imprese sono il consorzio "Cons.Med" e lo "Studio tecnico MB srl", entrambe di Ravenna.

"Barqa farà manutenzione di ponti, strade e alcuni edifici del centro storico di Bengasi", ha precisato Ramdan sottolineando che si tratta di un primo effetto del convegno svoltosi lunedì nella città libica proprio per propiziare un partenariato più stretto tra Sistema Italia e autorità libiche al fine di facilitare la ricostruzione della città vecchia.

Il convegno è stato organizzato dalla Municipalità di Bengasi in collaborazione con il Consolato generale d'Italia nella seconda maggiore città libica dopo la capitale Tripoli.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati