Libia: concluse al Cairo consultazioni Hor e Hcs

Prossimo round dopo le festività dell'Aid El Fitr

19 aprile, 13:59

(ANSA) - TUNISI, 19 APR - Si è concluso al Cairo il primo round di consultazioni sulla base costituzionale tra il Parlamento libico (HoR) e l'Alto Consiglio di Stato (Hcs), coordinate dal consigliere speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la Libia, Stephanie Williams. Il secondo round è previsto per metà maggio, dopo la festività dell'Aid El Fitr che segna la fine del mese sacro per i musulmani del Ramadan.

Nel frattempo le due delegazioni discuteranno le proposte vagliate in questi giorni presso i loro rispettivi organi di appartenenza. "L'Onu continuerà a sostenere il processo politico in Libia per lo volgimento delle elezioni. I libici meritano un percorso chiaro per uscire da questa crisi," ha sottolineato Williams, concludendo che "le istituzioni devono fornire quadri democratici per lo svolgimento delle elezioni quanto prima". In una conferenza stampa al Cairo a seguito delle riunioni della Commissione, la Williams ha ritenuto essenziale sostenere le aspirazioni del popolo libico per vedere l'istituzione di un governo democratico e rappresentativo, rivelando che gli incontri del Cairo hanno raggiunto un consenso che può permettere azioni atte a stabilire quanto prima un quadro costituzionale e legislativo per lo svolgimento delle elezioni presidenziali e parlamentari. "La nostra responsabilità è sostenere le varie componenti, ma la soluzione deve venire dagli stessi libici, soprattutto perché la Camera dei Rappresentanti e il Consiglio Supremo di Stato devono assumersi le proprie responsabilità al riguardo", ha sottolineato Williams. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati