Malta: elezioni, Abela giura davanti al capo dello Stato

Premier insediato.Labour ha vinto con 55,1%,centrodestra a 41,7%

28 marzo, 15:58

(ANSAmed) - LA VALLETTA, 28 MAR - Il leader del partito Laburista maltese, Robert Abela, ha prestato giuramento come primo ministro davanti al presidente della Repubblica, George Vella. Succeduto nel gennaio 2010 a Joseph Muscat, il premier uscente è stato riconfermato nelle legislative che si sono tenute sabato. E' l'ottavo primo ministro dalla indipendenza di Malta.

La Commissione elettorale nella notte ha comunicato i risultati definitivi ai partiti e al presidente Vella. I dati sono stati resi pubblici poco dopo il giuramento. Il Labour, andato al governo a marzo 2013 sotto la guida di Muscat, ha ottenuto il terzo mandato consecutivo con la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento aumentando ancora il vantaggio sull'opposizione di centrodestra. In questa tornata, marcata dalla più alta astensione della storia elettorale di Malta (85,5% l'affluenza, sotto la soglia del 90% per la prima volta dal 1966) il Labour ha conquistato il 55,1% dei suffragi, mentre il Partito Nazionalista si è fermato al 41,7%. Nel 2013 i laburisti avevano vinto con il 53,5% e nel 2017 con il 55,04%.

Il nuovo gabinetto di ministri presterà giuramento domani.(ANSAmed).

GLD/ (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati