Marocco: al via campagna elettorale, si vota l'8 settembre

La sfida dei filo-islamisti dopo la prova di governo

26 agosto, 15:25

(ANSAmed) - RABAT, 26 AGO - Parte oggi in Marocco la campagna elettorale per il voto dell'8 settembre. Si gioca d'anticipo, quest'anno, perché di solito le legislative si tengono a fine settembre-inizio ottobre. E si gioca anche su più fronti: comunali, regionali e legislative in un solo giorno, nel tentativo di mobilitare più elettori possibili in un momento difficile per il Covid. La pandemia costringe a riscrivere i modi e le strategie di comunicazione che saranno prevalentemente on line e che dovranno terminare entro la mezzanotte del 7 settembre.

Sono 32 le formazioni politiche in campo, per 17.983.490 elettori con una rappresentativa del 46% per le donne e del 54% per gli uomini. I votanti sono in maggioranza (21%) di età compresa fra i 35 e i 44 anni, contro il 19% tra i 25 e 34 anni e l'8% tra i 18 e i 24. Sono più di 4.500 gli osservatori di ong accreditati, suddivisi sulle 12 regioni del Marocco, tra questi 70 provengono da organismi internazionali.

La sfida è tutta per il PJD, il Partito della giustizia e dello sviluppo, filo-islamista che è attualmente al governo. Con 120 parlamentari su 395, 5.500 eletti regionali su 40 mila e almeno un centinaio di municipi su tutto il territorio, il partito della 'Lampada' ha raccolto fin qui il consenso della classe media. Ma è ora sotto accusa per la politica fallimentare in tema di giustizia sociale e contro la corruzione, due dei suoi cavalli di battaglia di sempre. Dovrà vedersela con i liberali dell'RNI, il raggruppamento nazionale degli indipendenti, guidato dal miliardario Akhannuch - 'Forbes' stima in 2 miliardi di dollari il patrimonio personale - e ministro uscente dell'Agricoltura, che punta tutto sul raddoppio del budget per la Salute e sulla creazione di un milione di posti di lavoro.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo