Marocco: giornalista Raissouni condannato a 5 anni

Per aggressione sessuale ma lui si dice perseguito per opinioni

24 febbraio, 13:32

(ANSAmed) - ROMA, 24 FEB - Il giornalista marocchino Soulaimane Raissouni è stato condannato a cinque anni di carcere per "aggressione sessuale" dalla Corte d'Appello di Casablanca.

Il giudice ha confermato la condanna in primo grado di Raissouni, editorialista di 49 anni, noto per il suo tono critico nei confronti delle autorità. È stato accusato di "aggressione sessuale" da un giovane attivista LGBTQ, accusa che ha respinto durante il processo, dicendo di essere perseguito "a causa delle sue opinioni".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati