Spagna: Sahara Occidentale, maggioranza si divide in Aula

Intanto entra in vigore accordo sulla sicurezza Madrid-Rabat

07 aprile, 15:02

(ANSAmed) - MADRID, 07 APR - Continua a suscitare discussioni in Spagna la decisione del governo di appoggiare il Marocco riguardo alla crisi del Sahara Occidentale, oggetto delle rivendicazioni di Rabat alle quali si oppone il movimento indipendentista del Fronte Polisario: l'ultimo segnale è la spaccatura prodottasi all'interno della maggioranza che sostiene l'esecutivo in Parlamento in merito a una mozione che invitava il Congresso dei Deputati a sostenere la richiesta di un referendum di autodeterminazione in questa regione africana, ex colonia spagnola.

Presentata da Unidas Podemos, alleato dei socialisti nel governo, e da indipendentisti baschi e catalani di sinistra che di solito appoggiano l'esecutivo, la mozione è stata infatti approvata con 189 voti a favore, 61 astensioni e 118 voti contrari. Questi ultimi, segnalano i media iberici, sono stati espressi dal Partito Socialista, la formazione del premier Pedro Sánchez, l'unica del Parlamento disposta evidentemente a sostenere la proposta marocchina di attribuire al Sahara Occidentale lo status di territorio con autonomia speciale.

La votazione si è tenuta solo poche ore prima di un atteso viaggio di Sánchez in Marocco, organizzato per sancire l'inizio di una "nuova fase" dei rapporti bilaterali tra Madrid e Rabat.

Intanto, entrerà in vigore il 30 aprile in Spagna un accordo di cooperazione in materia di sicurezza, ad esempio per quanto riguarda il terrorismo, il narcotraffico o l'immigrazione irregolare, stipulato con il Marocco nel 2019 ma rimasto in stand-by. È quanto stabilisce la Gazzetta Ufficiale del Regno di Spagna odierna.

L'accordo, firmato all'epoca dai rispettivi ministri dell'Interno Fernando Grande-Marlaska e Abdelouafi Laftit, prevede che i due Paesi stabiliscano una reciproca collaborazione in ambiti sensibili come traffici illegali, minacce terroristiche e altre attività illecite. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo