Balcani:Antonione (Ince),da Trieste una strategia per sanità

Dopo workshop con Oms. Domani accordo a Budva su progetto

02 dicembre, 19:32

(ANSA) - TRIESTE, 02 DIC - "Il workshop a Trieste ha riscontrato successo da tutte le parti e ha permesso di costruire un primo approccio subregionale relativamente alla strategia sviluppata dall'Oms, la cosiddetta 'Roadmap for health in the Western Balkans (2021 - 2025)', che dedica un capitolo specifico ai Balcani occidentali". È soddisfatto dell'incontro Roberto Antonione, segretario generale dell'Iniziativa centro europea (Ince), che nel capoluogo giuliano ha promosso assieme all'Oms Europa, nell'ambito della collaborazione iniziata nel 2020, un primo incontro tecnico per rafforzare l'assistenza sanitaria di base nei Paesi dei Balcani occidentali.

Un obiettivo da raggiungere attraverso una roadmap ideata per intervenire in particolare in una decina di aree del sistema sanitario della regione europea, anche alla luce della pandemia, e che rientra tra le priorità individuate dall'"European programme of work 2020-2025 - United action for better health".

A Trieste i rappresentanti dell'ente e dei ministeri e delle aziende sanitarie di Albania, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Macedonia del Nord e Serbia hanno potuto ascoltare alcuni esponenti dell'azienda sanitaria locale e le buone pratiche della Regione Fvg oltre a visitare le strutture stesse. Il ruolo dell'Ince "è di supporto e coordinamento", aggiunge il segretario generale, e "a seconda delle tematiche possiamo coinvolgere un certo tipo di interlocutori". L'iniziativa inoltre va a braccetto con un accordo con "la Regione Fvg - aggiunge ancora Antonione - che ci consente di cooperare per tutta una serie d'iniziative. Una di queste riguarda l'ambito sanitario". Domani a Budva (Montenegro) sarà invece il momento della firma tra Oms Europa, Ince e gli Stati coinvolti nel progetto "per sancire anche a livello istituzionale che c'è la volontà di proseguire in questo senso". La roadmap rappresenta infine un passo in più per favorire integrazione europea".

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati