Vela: windsurf apre lunga stagione internazionale in Oman

Fino a dicembre tante gare, chiude Mondiale giovanile a Mussanah

12 ottobre, 16:36

(ANSAmed) - NAPOLI, 12 OTT - Con l'arrivo dell'autunno e del freddo in Europa, la vela si sposta in Oman che comincia da oggi a ospitare una lunga stagione internazionale di eventi velistici fino a dicembre. Un fitto calendario che riporterà il sultanato al centro dell'attenzione degli appassionati di vela, ma spinge anche il turismo con migliaia di persone coinvolte nelle gare che saranno in Oman, contribuendo a un settore che, come negli altri Paesi, ha subito gravi danni durante il periodo peggiore del covid.

Si parte in questi giorni nella penisola del Musadam, l'area con i fiordi che ospita il campionato asiatico del windsurf, mentre l'attenzione si sposterà dal 20 ottobre al 5 novembre a Mussanah con la settimana della vela, seguita dai campionati asiatici delle classi 49er, 49er FX e Nacra 17 al via dal 5 novembre. Sempre Mussanah ospiterà una settimana dopo i campionati mondiali per i velisti under 17 anni di 49er, 49er FX e Nacra 17, prima che nella città costiera arrivi una tappa del Sailing Arabia - The Tour.

"L'Oman ha guadagnato - spiega Khamis Al Jabri, CEO dell'Oman Sail sul sito delle federazione velistica - una forte reputazione come sede internazionale per grandi eventi di vela.

Dopo tanto tempo di chiusura abbiamo ora una lunga stagione di gare internazionali che l'Oman è pronto a ospitare regalando esperienze autentiche e una ottima ospitalità ai velisti, ai tecnici e ai rappresentanti dei media".

Mussanah sarà ancora al centro della scena a novembre con la partenza, dal 29 del Campionato Mondiale ICLA Radial, il campionato delle barche laser che doveva svolgersi in Texas ma è stato poi spostato in Oman. La stagione si concluderà con lo Youth Sailing World Championships, il campionato mondiale giovanile di vela, giunto alla sua 50/a edizione che si svolgerà ancora a Mussanah dall'11 al 18 dicembre. Per ospitare questo evento l'Oman ha battuto Malta e si prepara ad ospitare al meglio giovani campioni da tutto il mondo: "Siamo molto felici - ha commentato Al Jabri - di essere stati selezionati per ospitare il mondiale, ci siamo riusciti dopo aver dimostrato la capacità di organizzare grandi eventi internazionali di vela e siamo pronti ad accogliere i migliori talenti giovanili del mondo a Mussanah che è riconosciuta da tutti come una località straordinaria per grandi gare di vela".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo