Unicef, 29 bambini palestinesi feriti a Gerusalemme Est

'8 minorenni arrestati'. Appello alle parti: 'proteggere bimbi'

10 maggio, 16:55

(ANSAmed) - ROMA, 10 MAG - Negli ultimi due giorni "29 bambini palestinesi sono stati feriti" a Gerusalemme Est, anche nella Città Vecchia e nel quartiere di Sheikh Jarrah. "Otto minorenni palestinesi sono stati nel frattempo arrestati". Lo denuncia l'Unicef, aggiungendo che tra i feriti c'è anche un bambino di un anno. Alcuni bambini, che sono stati portati in ospedale per essere curati, avevano ferite alla testa e alla spina dorsale.

L'Unicef riferisce di aver ricevuto rapporti secondo cui alle ambulanze è stato impedito di arrivare sul posto per assistere ed evacuare i feriti e che una clinica in loco è stata colpita e perquisita. L'organismo Onu esorta le autorità israeliane ad astenersi dall'uso della violenza contro i bambini e a rilasciare tutti i minorenni detenuti. Sottolineando che la detenzione dei minorenni è una soluzione di ultima istanza e dovrebbe essere usata per il minor tempo possibile. Poi viene lanciato un appello "a tutte le parti coinvolte" perché prevengano "qualsiasi ulteriore escalation" e "proteggano tutti i civili, specialmente i bambini".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo