Gerusalemme: leader Hamas, rischio Guerra religiosa mondiale

Sinwar: 'Israele cessi le attività contro la Città Santa'

26 maggio, 14:15

(ANSAmed) - GAZA, 26 MAG - "Se Israele non cesserà a Gerusalemme le attività contro la Città Santa ed i suoi abitanti, potrebbe divampare una guerra religiosa su scala mondiale": l'avvertimento è giunto oggi dal leader di Hamas a Gaza, Yihia Sinwar. All'origine dell'ultimo conflitto, ha affermato, c'è stato il comportamento israeliano verso i fedeli alla moschea al-Aqsa e nel rione conteso di Sheikh Jarah: "Siamo stati obbligati a lanciare un ultimatum. Quando Israele l'ha ignorato, siamo passati all'azione". Sinwar ha rivelato che nella fase finale dei combattimenti Hamas ha annullato il lancio di 300 razzi per non porre un ostacolo al cessate il fuoco.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo