Mo: in arrivo direttore Cia, incontra Bennett e Abu Mazen

In agenda Burns le tensioni regionali, 'con un occhio all'Iran'

10 agosto, 11:39

(ANSAmed) - TEL AVIV, 10 AGO - Il capo della Cia William Burns è atteso oggi in Israele per una visita di tre giorni in cui incontrerà fra gli altri il premier Naftali Bennett ed il nuovo capo del Mossad David Barnea.

Burns - che è un ex dirigente del Dipartimento di Stato - prevede inoltre incontri a Ramallah con il presidente palestinese Abu Mazen e con il capo dei servizi di sicurezza Majed Faraj.

Secondo i media locali è prevedibile che i dirigenti israeliani vorranno concentrarsi sulle attività regionali dell'Iran: sia per quanto concerne i colloqui di Vienna sul nucleare, sia per le conseguenze del recente attacco alla petroliera Mercer Street che da più parti viene attribuito all'Iran, sia per la partecipazione dei dirigenti di Hamas alla cerimonia di investitura del nuovo presidente dell'Iran Ebrahim Raisi.

Con i dirigenti palestinesi Burns, nelle previsioni dei media, cercherà fra l'altro di esaminare la possibilità di rimettere in moto il processo di pace con Israele. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo