Anp, giovane palestinese ucciso da militari in Cisgiordania

Esercito Israele, stava lanciando grosso oggetto contro soldati

24 agosto, 10:14

(ANSA-AFP) - RAMALLAH, 24 AGO - Un adolescente palestinese è rimasto ucciso dal fuoco dei militari israeliani durante scontri in Cisgiordania, secondo quanto fa sapere il ministero della salute dell'Autorità nazionale palestinese.

La vittima sarebbe il 15/enne palestinese Emad Hashash, secondo il ministero palestinese, colpito durante scontri nel campo profughi di Balata, vicino a Nablus.

Da parte israeliana, l'esercito descrive il contesto come quello di un vero "conflitto a fuoco" e conferma di aver sparato per contrastare una minaccia diretta, "in direzione di una persona che tentava di lanciare un grosso oggetto contro i soldati da un tetto". L'episodio, fa sapere Israele, è avvenuto durante le operazioni per l'arresto di una persone nel campo di Balata. (ANSA-AFP).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo