Abu Mazen,Israele e estremisti ebrei minacciano Luoghi Santi

'Anche Gerusalemme, come detto da Patriarchi e capi Chiese'

23 dicembre, 16:42

(ANSAmed) - TEL AVIV, 23 DIC - Lo status quo di tutti i Luoghi Santi e "la storica realtà" di Gerusalemme sono "minacciati da un'occupazione belligerante e da estremisti israeliani". Lo ha detto il presidente palestinese Abu Mazen in un messaggio in occasione del Natale ripreso dall'agenzia Wafa.

Abu Mazen ha fatto appello "a tutte le nazioni e le Chiese non solo di opporsi e condannare le pratiche e le politiche israeliane" ma anche ad "intraprendere passi concreti" in modo da "proteggere il popolo palestinese" e "adempiere ai nostri diritti inalienabili da tempo attesi, incluso il preservare la radicata presenza cristiana in Palestina, la Terra Santa". Abu Mazen ha ricordato che questo "è stato esplicitamente affermato nella dichiarazione dei Capi e dei Patriarchi delle Chiese di Gerusalemme" lo scorso 15 dicembre.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo