Francia teme i contagi, 'evitare Spagna e Portogallo'

Governo sconsiglia i viaggi, timore per la variante Delta

09 luglio, 10:55

(ANSAmed) - ROMA, 09 LUG - 'Non andate in Spagna e Portogallo, restate in Francia o scegliete un altro Paese'. E' il messaggio lanciato da Parigi ai francesi in vista delle vacanze estive. A fare paura continua a essere la variante Delta, che non ferma la sua corsa ai contagi, mentre i Paesi cercano di trovare un compromesso sulle restrizioni per non perdere mesi di stagione turistica tanto importanti per le economie già colpite dalle conseguenze del virus.

Vacanze sì, ma non in Spagna o Portogallo, ha consigliato il segretario di Stato francese agli Affari europei, Clément Beaune. "Quelli che non hanno ancora prenotato le vacanze, evitino, evitiamo il Portogallo, la Spagna, meglio restare in Francia" o andare altrove, ha detto, aggiungendo che alcuni Paesi hanno "aperto troppo le porte", per spingere il turismo.

Beaune non ha escluso poi altre "misure rafforzate" se i contagi continuassero a salire nei due Paesi. Nella penisola iberica, la Delta si espande rapidamente ed è già predominante nelle comunità di Madrid, in Catalogna, nella Comunità Valenciana e a Navarra. L'ultimo rapporto settimanale del ministero della Salute fotografa la variante nell'11% dei campioni analizzati, ma gli esperti sono convinti che la circolazione della variante sia maggiore. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo