Incendi: il Portogallo prolunga lo stato d'emergenza

Picco di calore previsto oggi, ma le temperature resteranno alte

14 luglio, 12:53

LISBONA - Il Portogallo prolunga fino a domenica 17 luglio lo stato d'emergenza, che sarebbe finito a mezzanotte di venerdì prossimo, a causa del rischio incendi. Lo ha dichiarato il primo ministro António Costa dopo un briefing presso la sede dell'Ipma, il centro nazionale di meteorologia portoghese.

Il Paese dovrebbe toccare oggi il picco di alte temperature (45 gradi) di questa ondata di calore che ha provocato decine di roghi su tutto il territorio. Da diversi giorni migliaia di vigili del fuoco sono impegnati a combattere incendi da nord a sud che hanno spinto le autorità portoghesi a chiedere l'attivazione del Meccanismo di protezione civile dell'Ue, nell'ambito del quale sono arrivati anche due Canadair italiani, che ieri, 13 luglio, sono intervenuti nell'incendio della zona boschiva intorno a Palmela, pochi chilometri a sud di Lisbona.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati