Afghanistan: Qatar auspica corridoi umanitari entro 48 ore

Inviato Doha, fare entrare aiuti attraverso l'aeroporto di Kabul

03 settembre, 17:30

(ANSAmed) - DOHA, 3 SET - Il Qatar spera di vedere l'istituzione di corridoi per gli aiuti umanitari negli aeroporti afgani entro 48 ore. Lo ha detto l'inviato di Doha in Afghanistan ad al Jazeera. "Speriamo di vedere l'apertura di corridoi nelle prossime 24 o 48 ore in modo che gli aiuti umanitari possano entrare attraverso l'aeroporto di Kabul e altri aeroporti funzionanti", ha detto Mutlaq al-Qahtani.

La nazione del Golfo ha collaborato con i talebani per riaprire rapidamente l'aeroporto di Kabul, la cui chiusura dopo la partenza delle truppe statunitensi minaccia grandi sfide strategiche e umanitarie. Un jet proveniente dal Qatar mercoledì scorso è stato il primo aereo straniero ad atterrare nella capitale afghana da quando le frenetiche evacuazioni si sono concluse il giorno prima con il ritiro americano.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo