Serbia: gruppo cinese Zijin rileva bacino minerario Bor

Investimento 1,26 mld dollari. Impegno su 5 mila posti di lavoro

31 agosto, 16:12

(ANSAmed) - BELGRADO, 31 AGO - I cinesi del Zijin Mining Group sono stati scelti dal governo serbo quale partner strategico incaricato di rilevare il grande bacino minerario Rtb Bor, in crisi da tempo. Ad annunciarlo in una conferenza stampa è stato oggi il ministro dell'energia serbo Aleksandar Antic, secondo il quale la compagnia cinese investirà 1,26 miliardi di dollari, più altri 350 milioni di dollari di capitalizzazione, rilevando il 65% della proprietà. Zijin Mining Group, che è uno dei maggiori produttori di oro della Cina e il secondo per la produzione di rame, si è impegnato a mantenere i 5 mila posti di lavoro a Bor e investirà 200 milioni di dollari per risolvere il cronico indebitamento della società. E' previsto inoltre un impegno a favore della difesa dell'ambiente nella zona di Bor, fortemente inquinata. Il contratto con i cinesi, ha detto Antic, sarà firmato nella seconda metà di settembre, con l'acquisizione formale che prenderà il via all'inizio del prossimo anno. Per il ministro, tale operazione è in linea con gli impegni della Serbia nell'ambito dell'Accordo di associazione e stabilizzazione con la Ue, e non vi saranno problemi con Bruxelles. La gara, ha sottolineato, è stata del tutto trasparente e nel rispetto delle norme nazionali e internazionali. Il bacino minerario di Bor, nell'est della Serbia non lontano dai confini con Bulgaria e Romania, produce principalmente rame, e costituisce una voce importante nell'economia e nel Pil della Serbia. Da tempo il governo di Belgrado era alla ricerca di un partner strategico affidabile in grado di dare un futuro solido e duraturo a tale importante complesso minerario. Negli anni scorsi un'altra compagnia cinese, il gruppo siderurgico Hbis, aveva rilevato in Serbia la grande acciaieria di Smederevo, un accordo sancito in occasione di una visita a Belgrado del presidente cinese Xi Jinping nel giugno 2016. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo