Siria: ergastolo in Germania a ex torturatore per Assad

Raslan condannato da corte Coblenza per crimini contro umanità

13 gennaio, 10:49

(ANSA) - COBLENZA, 13 GEN - Anwar Raslan, ex colonnello dei servizi di intelligence siriani con un ruolo di primo piano nella repressione del dissenso politico sotto Bashar al-Assad, accusato della morte di molti prigionieri e di migliaia di casi di tortura, è stato condannato all'ergastolo in Germania per crimini contro l'umanità. La Suprema corte regionale di Coblenza si è espressa alla fine di un processo durato quasi due anni, da più parti definito "politico" e che si basa sul principio, applicato dalla giustizia tedesca, della giurisdizione universale. Raslan, 58 anni, è stato arrestato a Berlino nel 2019 ed era come "rifugiato politico". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo