Siria: Ong, attacco ribelli nel nord, 10 morti

Il più mortale dalla tregua di due anni fa

13 maggio, 11:22

(ANSAmed) - BEIRUT, 13 MAG - I ribelli siriani hanno ucciso 10 combattenti pro-regime nel nord della Siria, nell'attacco più mortale dalla tregua raggiunta oltre due anni fa, sferrato con un missile che ha centrato il loro veicolo. Lo riferisce l'ong siriana Osservatorio siriano per i diritti umani. Non è ancora chiaro, ha precisato, se l'attacco, avvenuto nell'ovest della provincia di Aleppo, sia stato stato sferrato dal gruppo jihadista Hayat Tahrir al-Sham, dominante nella regione, o da altre forze ribelli. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati