Pil: Grecia in 4/o trimestre 2012 maglia nera Ue su anno

Fra i Paesi Med seguono Portogallo (-3,8%) e Cipro (-3%)

14 febbraio, 16:26

(ANSAmed) - BRUXELLES, 14 FEB - E' ancora il Pil della Grecia nel quarto trimestre del 2012 a segnare il calo piu' forte su base annua rispetto al 2011 (-6%) nell'Ue. Lo riferisce Eurostat, che allo stesso tempo registra una lieve ripresa dell'economia greca rispetto ai trimestri precedenti, con un calo del 6,7% nel primo trimestre, 6,4% nel secondo e 6,7% nel terzo. Fra i Paesi Ue del Mediterraneo, fanalini di coda su base annua sono Portogallo (-3,8%), Cipro (-3%) e Italia (-2,7%).

Ecco i dati Eurostat per i Paesi Ue del Mediterraneo: PIL QUARTO TRIMESTRE 2012 PIL QUARTO TRIMESTRE 2012 (RISPETTO TRIMESTRE PRECEDENTE) (SU BASE ANNUA) GRECIA - -6% SPAGNA -0,7% -1,8% FRANCIA -0,3% -0,3% ITALIA -0,9% -2,7% CIPRO -1% -3% PORTOGALLO -1,8% -3,8%. (ANSAmed)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo