Migranti: Canarie, sbarcate 491 persone in 48 ore

Morte otto persone trovate su un barcone alla deriva

15 novembre, 14:35

(ANSAmed) - MADRID, 15 NOV - Sono almeno 491 le persone sbarcate alle isole Canarie nel corso dell'ultimo weekend: lo si apprende dal servizio per le emergenze dell'arcipelago spagnolo.

Le ultime operazioni di soccorso di cui si è avuto notizia si sono concentrate in meno di 48 ore, tra venerdì sera e la giornata di ieri. Secondo quanto reso noto, si tratta in prevalenza di migranti provenienti dal Nord Africa e da Paesi dell'Africa sub-sahariana. Alcune tra loro hanno avuto bisogno di assistenza sanitaria una volta tratte in salvo.

Su una delle imbarcazioni soccorse, rimasta probabilmente alla deriva per giorni, sono stati trovati sette corpi, secondo quanto riferito dalle autorità spagnole. Un'ottava persona è morta nel tragitto verso l'isola di Gran Canaria, dopo che il personale del servizio di salvataggio marittimo spagnolo era arrivato nella zona in cui era stato avvistato il barcone per prestare assistenza, stando a quanto riporta l'agenzia di stampa Efe.

Da inizio anno al 31 ottobre sono sbarcati almeno 16.827 migranti, secondo gli ultimi dati del Ministero dell'Interno spagnolo disponibili. Si tratta di un 44,3% in più rispetto allo stesso periodo del 2020.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo