Scherma: eventi con campioni azzurri a Madrid e Hammamet

Iniziativa Fis e Ministero Esteri, 'La bellezza in un gesto'

03 maggio, 16:38

(ANSAmed) - MADRID, 3 MAG - Doppio appuntamento speciale con i campioni della scherma italiana il 5 maggio prossimo a Madrid e in Tunisia, ad Hammamet, sedi di gare della Coppa del mondo di sciabola maschile e femminile, per due iniziative nell'ambito del progetto "La bellezza in un gesto", frutto di una collaborazione tra il Ministero degli Affari Esteri e la Federazione italiana scherma.

Al consolato italiano di Madrid si terrà alle 18 il seminario "La scherma tra corretti stili di vita e valori", incentrato sulla "vita da atleta" che questo sport permette di seguire ai suoi praticanti. È prevista la presenza degli atleti della nazionale di sciabola guidati dal ct, Nicola Zanotti, dell'ex sciabolatore azzurro Luigi Miracco, dell'ambasciatore Riccardo Guariglia e di rappresentanti della Federscherma italiana e di quella spagnola.

Lo stesso giorno, alle 17, si terrà presso il "Medina Conference & Expo center" di Hammamet il seminario "Le donne protagoniste in pedana e fuori", organizzato dalla Federazione italiana scherma e dall'ambasciata italiana a Tunisi.

Nell'incontro, verrà affrontato il tema della centralità della figura femminile in una disciplina come la scherma, con interventi, tra gli altri, della sciabolatrice azzurra Irene Vecchi, di rappresentanti del governo tunisino e dell'ambasciatore italiano a Tunisi, Lorenzo Fanara. In occasione di entrambi gli eventi verranno anche esibiti alcuni dei migliori scatti riguardanti la scherma del fotografo Augusto Bizzi.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati