Tunisia: ancora lacrimogeni contro manifestanti ad Agareb

09 novembre, 13:34

(ANSAmed) - TUNISI, 9 NOV - Rimane tesa la situazione ad Agareb, una cittadina nel governatorato di Sfax, dove la polizia tunisina ha fatto uso - anche questa mattina - di gas lacrimogeni per disperdere un gruppo di manifestanti che protestano da ieri contro la decisione del ministero dell'Ambiente di riaprire la discarica di El Gonna. I giovani manifestanti hanno tentato di dare alle fiamme una caserma della Guardia nazionale, riportano i media locali. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo