Tunisia: ong "Al-Bawsala" contro la nuova Costituzione

Processo "unilaterale" nell'elaborazione Carta voluta da Saied

14 luglio, 12:07

(ANSAmed) - TUNISI, 14 LUG - L' ong tunisina Al-Bawsala ha annunciato la sua posizione di "rifiuto e opposizione" al testo della nuova Costituzione della Tunisia voluta dal presidente Kais Saied, che sarà sottoposta a referendum popolare il 25 luglio. In una nota, l'ong ha affermato che prevede di pubblicare un rapporto dettagliato per mostrare "le sue insidie e carenze".

Questo progetto di Costituzione, rileva Al-Bawsala, è in procinto di istituire un "sistema politico presidenziale" che attribuisce ampi poteri al presidente della Repubblica e gli consente di sottrarsi a qualsiasi responsabilità in caso di violazione della Costituzione.

Il processo "unilaterale" di redazione della costituzione, sostiene al-Bawsala, ha partorito una Carta fondamentale che riflette una "tendenza unilateralista" da parte del presidente della Repubblica nel modo in cui è redatta e presentata, che si concretizza nella "esclusione della maggior parte delle forze ed esperti civili e politici". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati