Migranti: Turchia, oltre 5 mila soccorsi in mare nel 2021

Ankara: 'Molti dopo respingimenti Grecia, record ad aprile'

03 giugno, 11:28

(ANSAmed) - ISTANBUL, 03 GIU - La Turchia ha soccorso in mare dall'inizio di quest'anno 5.369 migranti e richiedenti asilo, che secondo Ankara sarebbero stati in gran parte "respinti" dalle autorità greche mentre cercavano di raggiungere le isole elleniche dell'Egeo. Lo indicano le cifre diffuse dalla Guardia costiera turca, secondo cui il mese in cui è stato tratto in salvo il maggior numero di persone è stato aprile, con 2.104 migranti soccorsi. Lo scorso anno, sempre secondo i guardacoste turchi, i migranti salvati in mare erano stati complessivamente 10.085.

Da inizio 2021, le vittime di naufragi accertate da Ankara sono 4, mentre risultano arrestati 21 presunti scafisti. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo