Università: in aumento studenti turchi negli atenei italiani

Lo rivela una ricerca dell'Ambasciata italiana di Ankara

28 dicembre, 12:25

(ANSAmed) - ISTANBUL, 28 DIC - Un crescente numero di studenti turchi sceglie le università italiane mentre ancora pochi dall'Italia decidono di andare a studiare in Turchia. E' quanto emerge dal rapporto conclusivo di 'Turchia chiAMA Italia', progetto per la promozione dei rapporti accademici tra i due Paesi promosso dall'Ambasciata italiana di Ankara per cui la professoressa Daniela Giannetto ha diretto una raccolta dati in collaborazione con il Consiglio superiore dell'Università turco (Yok) ed il Ministero dell'Università e della Ricerca (Mur).

Tra gli studenti stranieri che scelgono gli atenei italiani, la percentuale di quelli che provengono dalla Turchia è più che raddoppiata negli ultimi 5 anni passando dall'1,29% al 2,72%, con 940 studenti nell'anno accademico 2015-2016 e 2.626 nel 2019-2020 sia per corsi triennali e a ciclo unico sia per corsi di laurea Magistrale. Lombardia e Piemonte sono le regioni scelte principalmente dagli studenti turchi che si iscrivono alle università italiane.

Per quanto riguarda il progetto di mobilità studentesca dell'Unione Europea Erasmus "si nota una notevole discrepanza tra i numerosi studenti turchi che scelgono l'Italia (6.421 dal 2014 al 2018) ed i pochi italiani che scelgono la Turchia (1.349 nello stesso periodo)", si legge nel rapporto. La ricerca ha anche rilevato una "discreta e costante presenza di personale docente, a diversi livelli, proveniente dall'Italia (58 nel 2918/2019), mentre è piuttosto esiguo il numero di docenti turchi nelle università italiane (13 in totale)". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati