Record di 74mila positivi in Turchia, Omicron è dominante

Rapido aumento dei contagi, altre 137 vittime

12 gennaio, 12:07

(ANSAmed) - ISTANBUL, 12 GEN - Il numero più alto di casi quotidiani per Covid-19 dall'inizio della pandemia è stato registrato in Turchia, con 74.266 positivi in un giorno, mentre 137 persone hanno perso la vita a causa della malattia. Lo ha fatto sapere il ministro della Salute, Fahrettin Koca, che, in un messaggio su Twitter, ha descritto la variante Omicron come "dominante" e "fonte di pericolo per coloro che si trovano in una categoria a rischio", mettendo in guardia anziani e persone affette da malattie croniche.

I dati segnano un forte aumento della diffusione del Covid, dovuto alla variante Omicron secondo il ministro Koca, considerando che in dicembre i casi giornalieri si attestavano in media sui 20mila. Dall'inizio dell'emergenza, oltre 10 milioni di persone sono risultate positive al Covid in Turchia e le vittime sono state 83.343, secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms).

Il ministero della Salute turco ha fatto sapere che oltre l'83% della popolazione è stato vaccinato con la seconda dose, mentre nei giorni scorsi è iniziata la distribuzione del vaccino di produzione locale Turkovac, la cui efficacia scientifica è stata però messa in dubbio da alcune associazioni mediche in Turchia. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo