Turchia: incendi sulla costa dell'Egeo

Erdogan in elicottero ispeziona le foreste colpite

22 giugno, 16:37

(ANSAmed) - ISTANBUL, 22 GIU - Da ieri sera incendi sono divampati in un'area di foresta di oltre 250 ettari a Marmaris, località marittima in provincia di Mugla, nei pressi della costa turca sul mare Egeo. Lo rendono noto vari media turchi secondo cui l'incendio sarebbe sotto controllo ma non si sarebbe ancora spento. Sono stati evacuati per motivi di sicurezza 20 appartamenti, non si segnalano vittime.

Oltre 1500 uomini della protezione civile e dei pompieri sono impegnati nelle operazioni di spegnimento del fuoco sostenuti da 20 elicotteri e 14 velivoli. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha ispezionato la zona colpita dal fuoco sorvolandola in aereo. La scorsa estate, l'area di Mugla è stata tra le più colpite da incendi che bruciarono 118,415 ettari di foreste in tutto, non solo nei pressi della costa dell'Egeo ma anche in altre zona della Turchia meridionale durante il mese di agosto.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati