Inaugurata in Turchia mostra sul film 'Medea' di Pasolini

Organizzata in Cappadocia dall'Istituto italiano di cultura

12 settembre, 15:16

(ANSA) - ISTANBUL, 12 SET - E' stata inaugurata in Turchia la mostra "Parlami, Terra! Medea in Cappadocia con Pasolini e Maria Callas". L'iniziativa è stata realizzata dall'Istituto Italiano di cultura di Istanbul e dalla Missione Italiana dell'Università della Tuscia, presente dal 2006 ad oggi con le sue attività di ricerca e restauro in Cappadocia, regione dell'Anatolia centrale dove nel 1969 Pier Paolo Pasolini girò gran parte della riprese del suo film 'Medea', che vide la stella dell'Opera Maria Callas come attrice protagonista.

Il direttore dell'Istituto italiano di cultura di Istanbul Salvatore Schirmo e la professoressa Maria Andaloro, direttore della Missione italiana in Cappadocia, hanno curato, assieme a Gaetano Alfano, la mostra che si inserisce nelle celebrazione del centenario della nascita di Pasolini. Hanno partecipato all'inaugurazione, presso il castello di Uchisar, il vice ministro della Cultura e del Turismo turco Nadir Alpaslan, l'Ambasciatore d'Italia in Turchia Giorgio Marrapodi oltre a Salvatore Schirmo e a Maria Andaloro che nel suo intervento ha spiegato che perno dell'esposizione sono 110 fotogrammi del film selezionati tra i 60mila fotogrammi della pellicola, sottolineando come Pasolini abbia rappresentato la Cappadocia e i suoi paesaggi non soltanto realizzando il film 'Medea' ma anche attraverso poesie, articoli, interviste. Oltre ai fotogrammi, l'esibizione presenta fotografie della Cappadocia e gli scatti sul set firmati dal fotografo di scena Mario Tursi.

La mostra, allestita presso il castello di Uchisar e il museo all'aperto di Goreme, resterà aperta fino al 10 novembre.

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati