Migranti: Yemen, recuperati in mare 25 corpi

Erano su una imbarcazione naufragata con 200 persone a bordo

14 giugno, 15:17

(ANSAmed) - HODEIDA, 14 GIU - Al largo dello Yemen sono stati oggi recuperati i corpi di 25 migranti, morti in mare dopo che la barca che li trasportava si è capovolta. "La barca si è ribaltata due giorni fa e trasportava tra 160 e 200 persone", ha detto Jalil Ahmed Ali, dell'autorità provinciale di Lahij, citando informazioni fornite da trafficanti yemeniti.

Il destino delle altre persone a bordo non è chiaro. I pescatori nel sud dello Yemen hanno detto all'Afp di aver recuperato i 25 corpi e hanno affermato che le vittime sembravano essere di origine africana; alcuni dei tanti che cercano di raggiungere lo Yemen per poi proseguire verso i ricchi stati del Golfo. Negli ultimi mesi decine di migranti sono morti nello stretto di Bab al-Mandab, che separa Gibuti dallo Yemen, importante rotta per il commercio internazionale, ma anche per la tratta di esseri umani.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo