Yemen: inizia cessate il fuoco per un Ramadan di pace

Lo annuncia coalizione che sostiene il governo

30 marzo, 14:18

(ANSAmed) - RIAD, 30 MAR - La coalizione guidata dall'Arabia Saudita che sostiene il governo yemenita contro i ribelli Huthi ha annunciato un cessate il fuoco da oggi durante il mese di digiuno del Ramadan mentre colloqui sono attesi a Riad. "La coalizione annuncia la cessazione delle operazioni militari in Yemen a partire dalle 06:00 (03:00 GMT) di mercoledì 30 marzo 2022", si legge in una dichiarazione rilasciata dall'agenzia di stampa saudita. Questo cessate il fuoco "coincide con l'inizio delle consultazioni tra yemeniti, con l'obiettivo di creare le condizioni favorevoli affinché il mese sacro del Ramadan si svolga in pace", ha aggiunto il comando della coalizione nel suo comunicato stampa.

Il Ramadan inizia all'inizio di aprile nel mondo musulmano.

Riad ospiterà i colloqui sotto l'egida del Consiglio di cooperazione del Golfo, che riunisce sei Paesi, ma senza la partecipazione degli Huthi che si rifiutano di entrare nel territorio "nemico". "Sono molto grato per il sostegno unanime espresso agli sforzi delle Nazioni Unite per un'immediata de-escalation e una soluzione politica del conflitto", aveva twittato prima dell'annuncio del cessate il fuoco l'inviato delle Nazioni Unite per lo Yemen, Hans Grundberg.

I ribelli Houthi, dopo aver compiuto sedici attacchi venerdì, hanno annunciato sabato una tregua unilaterale di tre giorni.

Gli insorti, sostenuti dall'Iran, si sono offerti di rendere permanente la tregua se Riyadh rimuove il "blocco" sullo Yemen, cessa i suoi raid aerei e ritira le sue forze dal Paese in guerra dal 2014. La coalizione internazionale controlla lo spazio aereo e le spedizioni dallo Yemen e solo i voli delle Nazioni Unite sono consentiti attraverso l'aeroporto di Sanaa.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati