Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Giornata memoria: Matera espone dipinto Levi ora in deposito

Giornata memoria: Matera espone dipinto Levi ora in deposito

"Nudi femminili", olio su tela del 1938, fino al 31 gennaio

(ANSA) - MATERA, 25 GEN - "Nudi femminili", olio su tela che Carlo Levi (1902-1975) - autore del romanzo "Cristo si è fermato a Eboli" - dipinse nel 1938, sarà esposto nella sala a lui dedicata nel Palazzo Lanfranchi di Matera dal 27 al 31 gennaio, in occasione della "Giornata della memoria". Lo ha annunciato lo stesso istituto culturale, ricordando che l'opera di Levi, attualmente custodita in deposito., "precede di qualche anno quella dipinta a Firenze nel 1942, intitolato "Campo di concentramento o le donne morte (il lager presentito)".
    Il pittore e scrittore torinese, già nell'opera del 1938, dimostrò di aver avuto "una visione premonitrice" della "orribile realtà dei lager", rivelati al mondo solo nel 1945.
    L'esposizione del dipinto sarà accompagnata dalla proiezione di una videointervista realizzata nel 2002 con Elisa Springer (nata a Vienna nel 1918 e morta a Matera nel 2004), che è stata una "testimone diretta degli orrori dell'Olocausto" (a Bergen Belsen conobbe Anna Frank). "Nudi femminili" sarà visitabile dal 27 al 31 gennaio dalle ore 9.30 alle 19.30. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie