La statua di Maradona non c'è ma già scatta l'indagine

Accertamenti Procura Napoli su commissione per valutare progetti

(ANSA) - NAPOLI, 28 GEN - Della statua dedicata a Diego Armando Maradona e che dovrebbe essere installata in piazzale Tecchio, davanti al suo 'tempio', lo stadio ex San Paolo che ora porta il nome del fuoriclasse argentino, non c'è ancora nemmeno un abbozzo. Eppure il monumento che Napoli gli vorrebbe dedicare finisce già sotto inchiesta. La Procura, infatti, secondo quanto riferiscono organi di stampa, ha aperto un fascicolo, senza indagati, per fare luce sulla commissione istituita dal Comune per raccogliere manifestazioni di interesse e valutare il progetto più idoneo per la realizzazione della statua.
    Il pool che indaga è lo stesso che si occupa degli scontri che ci furono a Napoli lo scorso 22 ottobre quando il governatore della Campania, De Luca, preannunciò l'ipotesi di una zona rossa per blindare la regione dal Covid. Ci sono collegamenti e ci sono accertamenti su eventuali infiltrazioni del mondo ultras? Probabilmente è questo uno degli aspetti al centro dell'indagine. Sta di fatto che nelle ultime ore gli uomini della Digos hanno acquisito in Comune documenti relativi alla istituzione della commissione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie