Eni e bp valutano una fusione in Angola

Sottoscritto Mou non vincolante; sviluppo su petrolio, gas e Gnl

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 19 MAG - Eni e bp hanno sottoscritto un memorandum d'intesa (MoU) non vincolante per avviare discussioni dettagliate sulla fusione dei propri portafogli upstream in Angola, compresi tutti gli interessi petroliferi, gas e Gnl nel Paese.

Le società, spiega Eni in una nota, "ritengono che unire le proprie forze in una nuova società a controllo congiunto offra significative opportunità per promuovere futuri sviluppi e operazioni in Angola. In particolare, la nuova società potrà generare sinergie significative, creare operazioni più efficienti e aumentare gli investimenti e la crescita nel bacino. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie