Rinnovabili: Fontana, aprire la strada a energia sostenibile

In decreto Semplificazioni snellimento burocrazia autorizzazioni

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 15 GIU - "Tanta strada resta ancora da fare per realizzare un nuovo modello energetico più sostenibile basato, sempre di più, sull'utilizzo dell'energia rinnovabile.

Per questo faremo di tutto per dialogare con i soggetti interessati come Anev per poter aprire la strada ad un futuro pienamente sostenibile, per uno sviluppo più rispettoso dell'ambiente e a misura d'uomo. Nel decreto governance inseriamo una semplificazione atta a snellire l'iter burocratico autorizzativo e sono certa che il Parlamento la migliorerà ulteriormente". Così la sottosegretaria alla Transizione ecologica Ilaria Fontana nel corso del convegno on-line dell'Anev, in occasione della Giornata mondiale del vento.

"Il 2019 è stato un anno davvero importante per la crescita dell'energia eolica - osserva - secondo le statistiche presentate ad aprile dalla World wind energy association, la capacità di generazione elettrica da eolico installata nel mondo ha raggiunto i 651 GW".

"La potenza che sprigiona il vento alimenta una delle forme di approvvigionamento più sostenibili e 'green' in circolazione che, si spera, nei prossimi decenni possa permettere l'utilizzo di un'energia sempre più pulita ed accessibile - rileva Fontana - non vi è dubbio che lo sviluppo delle fonti rinnovabili rappresenti una priorità per l'Ue per far fronte alla crisi climatica e consentire all'Italia, anche come Stato membro della Ue, di contribuire al raggiungimento degli obiettivi energetico-ambientali, con particolare riferimento alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra previsti al 2030, e, in prospettiva al 2050, per una completa decarbonizzazione della produzione di energia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie