Aspi: finanziamento da 750 milioni per rete autostradale

Da un gruppo di banche

Redazione ANSA MILANO

 Autostrade per l'Italia (ASPI) ha sottoscritto ieri un contratto di finanziamento di natura revolving del valore complessivo di 750 milioni di euro con scadenza a 5 anni, finalizzato a rafforzare la struttura finanziaria della società e dedicato, in particolare, al sostegno del piano di potenziamento e ammodernamento della rete autostradale in concessione. A conferma dell'impegno verso obiettivi di sostenibilità sociale ed ambientale, l'operazione presenta l'opzione di conversione in Sustainability-linked Revolving Credit Facility, a seguito dell'emissione del primo Report di sostenibilità del gruppo ASPI prevista entro giugno 2021. Il finanziamento è stato sottoscritto da un gruppo di banche italiane e internazionali composto da Intesa Sanpaolo, Bnl, UniCredit, Banco Bpm e Natixis. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie