Rifacimento strade per 1,9 milioni di euro a Pescara

Piano di manutenzione straordinaria della rete viaria

Redazione ANSA PESCARA

"Ammonta a oltre un milione e 900 mila euro di fondi statali il maxi-cantiere che entro qualche settimana ci permetterà di garantire il rifacimento di importanti tratti stradali strategici del nostro territorio provinciale, da Alanno a Rosciano a Cugnoli. E nel frattempo sono già partiti gli interventi sul versante Turrivalignani-Scafa-Manoppello, al fine di restituire alla popolazione arterie viarie pienamente percorribili e sicure". Lo ha detto il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Zaffiri ufficializzando l'avvio dei nuovi cantieri. "Parliamo del Piano di manutenzione straordinaria della viabilità e della rete stradale che risponde, innanzitutto, a un obiettivo: garantire la sicurezza della percorribilità di strade che collegano le nostre aree interne e che ogni giorno sono attraversate da un esercito di lavoratori pendolari o studenti - ha ricordato il Presidente Zaffiri -, strade dunque che presentano criticità determinate dall'usura e che vanno in qualche modo ripristinate. Senza dimenticare, poi, quanto sia importante, anche sotto il profilo del commercio e del trasporto merci, dotare i nostri territori di snodi stradali funzionali e accoglienti, specie nel momento della ripartenza post-emergenza sanitaria, quando, come tutti auspichiamo, sulle nostre strade vogliamo veder tornare il traffico del terziario. L'importo complessivo delle opere è pari a 1milione 900mila euro e si tratta di finanziamenti statali: il 50 per cento lo abbiamo destinato al comparto sud, e il 50 per cento al comparto nord.
    Ma snoccioliamo gli interventi con ordine: è già in corso di svolgimento il primo intervento di 358mila euro per la manutenzione della strada provinciale 59, ossia il tratto statale 5-Bivio Turrivalignani-Bivio Lettomanoppello che interessa i comuni di Turrivalignani e Lettomanoppello. In questi giorni si sta operando con il rifacimento della pavimentazione stradale con l'impresa Fossaceca srl di Roccaspinalveti con i lavori Masterplan inerenti l'area Montana-Pescarese zona 8 e con un successivo affidamento si andranno a completare gli interventi di pavimentazione stradale in tutti i tratti maggiormente danneggiati, con la sistemazione delle barriere di protezione e il rifacimento della segnaletica stradale. I lavori invece finanziati con i fondi statali di oltre 511mila euro sono stati aggiudicati all'impresa Cromoter di Capistrello e prevede opere di rifacimento della pavimentazione stradale sulla Strada Provinciale 48, Villa San Giovanni-Ticchione, che interessa i comuni di Rosciano e Alanno; la Strada Provinciale 44, Bivio Rosciano-Ticchione, e riguarda ancora i comuni di Rosciano e Alanno, nello specifico si interverrà nel tratto stradale da Zio Tom-incrocio della strada provinciale 57, Zio Tom-Manoppello Scalo-Ripacorbaria, all'intersezione con la strada provinciale 48, Villa San Giovanni-Ticchione; poi la Strada Provinciale 44, ossia l'ex statale 81-Vallemare-Villareia-Bivio Rosciano e interessa il comune di Cepagatti; infine la Strada Provinciale 40, nel tratto inerente i comuni di Cugnoli e Catignano". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie