Galleria Verta, al via i lavori

Sarà pronta tra un anno

Redazione ANSA TORINO

Sono partiti oggi i lavori della galleria Verta, a Omegna (Verbania), che collega la zona nord della città alla statale del lago d'Orta. "Un'opera ferma da tre anni", ricorda il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, intervenuto alla consegna del cantiere ad Anas. "Avevo promesso che il 28 aprile avremmo consegnato il cantiere e, grazie all'impegno di tutti, è stato così", aggiunge su Facebook il governatore.
    "Ci rivedremo qui il 25 aprile del 2022 per la chiusura dei lavori che, con un investimento di 6 milioni di euro, consentiranno una prima riapertura a senso unico - spiega Cirio -, con l'obiettivo però di garantire al più presto anche il ripristino completo della galleria".
    Soddisfatto il capogruppo della Lega Nord, Alberto Preioni, che sottolinea "l'importanza, grazie al lavoro di squadra, di aver sbloccato un'opera che era in stallo da lunghissimo tempo e che sarà restituita alla comunità locale tra circa un anno e a senso unico"."Come promesso - sottolineano il presidente Cirio e l'assessore ai Trasporti, Marco Gabusi - siamo tornati sul territorio nei tempi annunciati per iniziare i lavori. Anche se l'Italia è un Paese complicato e le opere che per l'opinione pubblica potrebbero ripartire subito stanno ferme molti anni, stiamo dimostrando che quando ci si mette di impegno e ognuno fa la propria parte si riesce a sbloccare anche ciò che tanti altri non hanno sbloccato". Accompagnati dal consigliere regionale Preioni, dal presidente della Provincia del Vco Arturo Lincio e dal suo vice Rino Porini, dal sindaco di Omegna Paolo Marchioni, il presidente Cirio e l'assessore Gabusi hanno condiviso con il responsabile Anas Piemonte Angelo Gemelli l'avvio del cantiere. Il cronoprogramma prevede ora circa un anno di lavori, al termine dei quali la galleria potrà essere riaperta a senso unico. "Appuntamento, dunque, al 25 aprile 2022. Grazie all'impegno di tutti - spiegano il presidente Cirio e l'assessore Gabusi - potremo finalmente restituire al territorio la mobilità stradale di cui ha bisogno. Parallelamente Anas ha preso l'impegno di progettare i lavori, che saranno ancora più corposi, per la riapertura completa della galleria, che rimane l'obiettivo della Regione Piemonte e degli Enti locali. Ringraziamo Anas per la disponibilità dimostrata e per aver compreso l'importanza di questo intervento nel contesto territoriale in cui ci troviamo. Il Vco non è quella provincia lontana che per molto tempo ha ricevuto troppa poca attenzione dalle amministrazioni regionali; per noi è un territorio prezioso di raccordo con la Svizzera e la Lombardia, alle quali il Piemonte guarda da sempre con estremo interesse per le opportunità di sviluppo che offrono". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie