Peugeot 308, domani in produzione tra novità e anniversari

L'arrivo cade a 211 anni da nascita della casa automobilistica

Redazione ANSA MILANO

Mancano solo 24 ore all'entrata in produzione della nuova Peugeot 308, che arriva sulla scena a 211 anni dalla fondazione della casa automobilistica. Domani, 29 settembre 2021, la nuova versione del fortunato modello della casa del Leone entrerà in produzione nello stabilimento Stellantis di Mulhouse, esattamente a 211 anni e tre giorni dalla fondazione di Peugeot, nata il 26 settembre 1810 e azienda automobilistica con la più lunga storia industriale al mondo ancora oggi in attività.
    La ricorrenza non è però la sola per Peugeot, perché in questo 2021 cade anche un altro importante anniversario come quello del suo ingresso nel mondo della mobilità. Alla fine dell'estate 1891, veniva consegnata in Francia la prima automobile Peugeot ad un cliente privato. Il marchio è oggi presente in oltre 160 paesi e, con la sua gamma già fortemente elettrificata (il 70% dei modelli Peugeot offre una o più versioni elettrificate già oggi) e una nuova generazione di comunicazione connessa, lanciata con Nuova 308.
    La prima auto Peugeot era stata consegnata ad un abitante di Dornach, che aveva ordinato la sua auto il 27 agosto dello stesso anno, il 1891. Si trattava di una Type 3 a quattro posti a motore (Daimler) di 2 CV. Da allora Peugeot ha consegnato circa 75 milioni di veicoli nei 160 paesi in cui è presente.
    Gli appassionati dei veicoli d'epoca possono ammirare un esemplare di Peugeot Type 3, identico a quello consegnato a Monsieur Poupardin da Dornach nel 1891, esposto all'interno del museo de L'Aventure Peugeot a Sochaux.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie