Al Rally di Alba il secondo atto del GR Yaris Rally Cup

Cannavò-Rappa tentano riscatto con la nuova vettura ZeroCento

Redazione ANSA ROMA

Appuntamento tricolore questo fine settimana con il Toyota GR Yaris Rally Cup 2022, nell'ambito del 16° Rally di Alba in programma il 24 e 25 giugno. Saranno dodici gli equipaggi del trofeo del marchio giapponese impegnati nella gara organizzata dal Cinzano Rally Team, tra questi spicca la coppia Cannavò-Rappa con i colori ZeroCento-HP Sport.
    L'equipaggio siciliano dopo aver mancato il podio nella prima uscita stagionale alla Targa Florio, arriva in Piemonte con la nuova vettura by ZeroCento, determinato a scalare la classifica e puntare in alto. La vettura che l'equipaggio con i colori ZeroCento-HP Sport gode di tutto il know-how del team Toyota Gazoo Racing e possiede un feeling ancora più racing, grazie al nuovo cambio sequenziale a cinque rapporti.
    Il Rally di Alba anche quest'anno proporrà un percorso in grado di soddisfare i palati "più fini", un percorso di alto livello tecnico abbracciato da paesaggi che paiono semplicemente dei quadri.
    I teatri di gara: ad aprire la sfida con il cronometro sarà nel pomeriggio di venerdì la Power Stage "Sandero Spritz" di 2,29 Km. L'indomani sabato, gli equipaggi affronteranno nell'ordine le restanti otto prove speciali: PS 2-6 "San Grato-Consorzio dell'Asti"- Km 14,740. La prova è stata effettuata nell'edizione 2019 del Rally di Alba e nelle edizioni 2021 e 2022 del Rally delle Merende, organizzate da Cinzano Rally Team. PS N. 3-7 "Cossano-Peletto" - Km 14,900: La prova non è mai stata effettuata dal Rally di Alba ma in passato il tracciato venne inserito in altri rally. PS N. 4-8 "Borine-Eliotec" - Km 14,930. La prova è stata effettuata nell'edizione 2019 del Rally di Alba. PS N. 5-9 "Bossolasco-Biochemic" - Km14,820 la prova è stata effettuata, con percorso leggermente differente nella parte iniziale, nelle edizioni 2020 e 2021.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie