Salone dell'Auto di Ginevra, cancellata anche edizione 2023

Evento 'parallelo' si svolgerà a novembre a Doha, in Qatar

Redazione ANSA ROMA

Il Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra (GIMS) previsto nel febbraio 2023 non si svolgerà. Lo ha annunciato la fondazione Comité permanent du Salon international de l'Automobile de Genève dopo una riunione a Berna a cui hanno partecipato i membri del comitato e del consiglio di fondazione. Il piano originale era di organizzare il GIMS 2023 in due edizioni, la prima dal 14 al 19 febbraio 2023 al Palexpo di Ginevra e la seconda - in anteprima mondiale - nel novembre del prossimo anno a Doha, in Qatar.
    "A causa delle incertezze dell'economia globale e della geopolitica, nonché dei rischi legati allo sviluppo della pandemia - ha dichiarato Maurice Turettini, presidente della fondazione - gli organizzatori hanno deciso di concentrarsi esclusivamente sulla pianificazione dell'evento di Doha nel 2023". L'ultima edizione del Salone di Ginevra si è svolta nel 2019, e successivamente sono state annullate per Covid o altre difficoltà quelle del 2020, 2021 e 2022.
    "Abbiamo fatto tutto il possibile per assicurarci di poter ospitare il GIMS 2023 a Ginevra a febbraio - ha aggiunto Turettini - Il formato dell'evento e il progetto migliorati erano stati accolti molto bene. Ma alla fine, i rischi hanno prevalso sulle opportunità".
    "Il nostro team ha lavorato molto duramente per garantire che il GIMS 2023 potesse svolgersi sia a Ginevra che a Doha - spiega Sandro Mesquita, Ceo del Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra - In questi tempi incerti, molti marchi non sono in grado di impegnarsi a partecipare a una fiera in Europa in inverno. Dopo aver valutato tutti gli elementi, è diventato chiaro alla fondazione che il Salone 2023 non avrebbe potuto svolgersi a Ginevra come previsto".
    La prima edizione del Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra in Qatar si svolgerà nel novembre 2023 presso il Doha Exhibition and Convention Center (DECC) e in altri luoghi decentralizzati della città e offrirà esperienze di guida uniche e spettacolari.
    "Ora siamo completamente concentrati sull'organizzazione del GIMS a Doha - conclude Mesquita - e non vediamo l'ora di confermare a breve le date e il formato di questo evento rivoluzionario con i nostri partner di Qatar Tourism". L'evento del Qatar si svolgerà ogni due anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie