Bmw R18, anteprima a suon di rock con The Cadillac Three

Video della band southern rock presenta R18 B e Transcontinental

Redazione ANSA MILANO

Bmw, con la sua R18, entra nell'immaginario collettivo delle due ruote abbinate al mondo del rock'n'roll. Con lo sbarco sul mercato di qualche tempo della sua prima cruiser destinata ad un segmento fino ad oggi presidiato da brand come Harley Davidson e Indian, Bmw aveva anticipato una precisa strategia di 'attacco'. Oggi, l'accostamento del nuovo modello con il mondo della musica southern rock non fa che confermare i piani della casa dell'Elica.
    Le nuove BMW R 18 B e R 18 Transcontinental hanno celebrato infatti la loro prima mondiale partecipando come protagoniste al video musicale della band The Cadillac Three per la loro nuova canzone 'Get After It'. Dopo varie anteprime mondiali digitali, questo è un approccio completamente inedito per mostrare una nuova moto per la prima volta. La collaborazione con la band di Nashville, Tennessee, è nata in modo naturale. "Uno degli aspetti più eccitanti di questa partnership - ha dichiarato il chitarrista Kelby Ray, appassionato motociclista - è la possibilità di combinare buona musica e motociclette.

È stata un'esperienza davvero speciale essere la prima persona negli Stati Uniti a guidare queste nuove moto".
    La produzione del video si è tenuta appena fuori Nashville a giugno, con il regista Dylan Rucker a dirigere la clip. "BMW Motorrad è sinonimo di passione per la guida - ha dichiarato Ralf Rodepeter, Head of Marketing and Product Management di BMW Motorrad - ma anche di incontro con le persone e di appartenenza alla comunità. Sia la musica che la guida di una moto sono emozioni pure. Non riesco a pensare a una canzone migliore del fantastico brano dei The Cadillac Three per questo progetto".
    Per garantire che il ritmo e i bassi si integrino perfettamente durante la guida, BMW Motorrad è da tempo impegnata in un intenso processo di sviluppo dei suoi sistemi audio. Parte del processo è la partnership a lungo termine ora concordata con Marshall Amplification, azienda britannica di fama mondiale e che firma anche gli impianti audio delle nuove R18.
    Con la nuova R 18 Transcontinental, BMW Motorrad aggiunge alla famiglia R 18 una Grand American Tourer e la R 18 B, che sta per Bagger, genere particolarmente popolare negli Stati Uniti. Come per i precedenti modelli R 18, la nuova R 18 Transcontinental e la R 18 B combinano la potenza del 'Big Boxer' con un concept di telaio classico che attinge a modelli storici. I due nuovi membri della famiglia R 18 saranno presentati per la prima volta al pubblico il 6 agosto a Sturgis, South Dakota, USA. L'inizio delle vendite in tutto il mondo è invece previsto per settembre 2021. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie