Eni: in stazioni più colonnine per ricariche elettriche

Servizi a mobilità e carburanti più sostenibili

Redazione ANSA ROMA

"Per contribuire agli obiettivi di mobilità sostenibile, le stazioni di Eni si stanno trasformando in "mobility point" con servizi dedicati alla mobilità, alla persona e alla vettura, grazie anche alla nuova App Eni Live". Lo si legge in una nota. Eni prevede il potenziamento dell'offerta per la mobilità elettrica con l'allestimento di colonnine per la ricarica fast e ultrafast, nonché di carburanti sempre più sostenibili, quali bio metano, compresso e liquefatto, e idrogeno.
    Sarà anche incrementata l'offerta di biocarburanti, grazie alle bioraffinerie di Eni la cui capacità sarà aumentata fino a 2 milioni di tonnellate entro il 2024 e l'utilizzo fino all'80% di materie prime di seconda generazione, cioè scarti e materie non in competizione con la filiera alimentare. In futuro, anche il biocarburante idrogenato HVO, oggi miscelato al 15% al diesel nel prodotto premium Eni Diesel+, sarà disponibile puro al 100%, per accelerare ancora di più la riduzione delle emissioni di CO₂ nel settore dei trasporti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie