Auto elettriche, quali portano più lontano in autostrada

Ecco le 20 migliori, con sorprese nel rapporto prezzo-autonomia

Redazione ANSA ROMA

Fino a che la rete dei punti di ricarica non sarà ottimizzata su tutti i territori e su tutte le strade, comprese quelle minori, la transizione verso la propulsione elettrica continuerà a comportare il problema dell'autonomia, elemento che resta ad oggi uno dei più importanti 'freni' alla crescita delle vendite di EV.
    Il magazine francese AutoPlus ha provato ha redigere una classifica dei modelli a batteria in base alla loro autonomia in autostrada, una situazione di viaggio che resta tra le più penalizzanti (per i consumi e per l'assenza di recuperi in frenata) una delle più negative. i motori dei veicoli elettrifici girano più velocemente alle andature autostradali ed esauriscono l'energia immagazzinata nella batteria molto più rapidamente.
    L'opposto di ciò che accade nell'uso urbano dove il motore non viene utilizzato costantemente a piena potenza e la batteria può anche beneficiare del sistema di recupero dell'energia in frenata - fenomeno ricorrente in ambito urbano - per recuperare chilometri di autonomia.
    Una delle 'credenze popolari' che il rapporto di AutoPlus ha esaminato - e in parte demolito - è quella che l'autonomia sia proporzionale al prezzo di acquisto. Questo è vero con Tesla, che nella classifica delle 20 elettriche che vanno più lontano colloca al primo posto la Model S Long Range con quasi 427 km con una singola carica della batteria.
    E vanno bene anche la Porsche Taycan da 476 Cv e la 'cugina' Audi e-Tron GT da 530 Cv, che assicurano in autostrada rispettivamente un'autonomia di 407 e 388 km. Subito sotto a queste tre elettriche eccellenti si piazzano al quarto, quinto e sesto posto le più accessibili Tesla Model 3 Long Range da 440 Cv (379 km), Skoda Enyaq iV da 204 Cv (379 km) e Ford Mustang Mach-E Extended Range da 294 Cv (374 km).
    Molto bene, per ciò che riguarda i viaggi in autostrada, anche Volkswagen ID.4 Pro Performance da 204 Cv (368 km), Hyundai Kona elettrica da 204 CV (355 km), Kia e-Soul da 204 Cv (340 km) e Kia e-Niro sempre da 204 Cv (338 km). Questo 'quartetto' si permette addirittura di precedere la blasonata Tesla Model X 100 D da 422 Cv (338 km), ma anche l'Audi e-Tron 55 Quattro da 408 Cv (335 km), la Jaguar I-Pace EV400 da 400 Cv (302 km) e la Mercedes EQC 400 4MATIC da 408 Cv (296 km).
    Nella classifica delle 20 auto elettriche che portano più lontano in autostrada seguono la Bmw iX3 da 286 Cv (284 km), la Volkswagen ID.3 da 204 Cv (278 km), la Nissan Leaf e+ da 217 Cv (276 km), la poco diffusa Airways U5 da 204 Cv (268 km), la Renault Zoe R135 da 135 Cv (250 km) e infine la Opel Corsa-e da 136 Cv con 223 km di autonomia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie