Acea, -12,3% veicoli commerciali Europa a settembre

Calo più forte in Spagna. Nei nove mesi immatricolazioni +19,1%

Redazione ANSA TORINO

Le immatricolazioni di veicoli commerciali in Europa a settembre hanno registrato un calo del 12,3%, a causa dello shortage dei microchip che ha avuto effetti negativi su tutti i segmenti e su tutti i principali mercati europei. Il calo più forte lo ha registrato la Spagna (‐26,7%), seguita da Germania (‐18,2%), Francia (-16,1%) e Italia (‐10,4%).
    Nei nove mesi la domanda di veicoli commerciali nell'Unione Europea resta positiva (+19,1%), con 1,4 milioni di immatricolazioni. Tutti i principali mercati registrano una crescita dovuta ai bassi volumi del 2020: Italia (+29,7%), Francia (+16,8%), Spagna (+10,4%) e Germania (+8,5%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie