Mike Flewitt si dimette da Ceo di McLaren Automotive

A poche settimane da ingresso nel board di Jacoby e Macht

Redazione ANSA ROMA

Mike Flewitt si è dimesso dalla posizione di Ceo di McLaren Automotive e lascerà l'azienda dopo quasi un decennio. Flewitt era infatti entrato in McLaren come direttore operativo nel 2012 e un anno più tardi era stato nominato amministratore delegato.
    La decisione di Flewitt arriva poche settimane dopo che l'ex Ceo di Volvo Stefan Jacoby e l'ex Ceo di Porsche Michael Macht sono entrati come amministratori non esecutivi nel board del Gruppo McLaren, che include le attività Automotive, Racing e Technology.
    Al momento - e in attesa di un nuovo Ceo - le operazioni di vendita, marketing e PR saranno supervisionate dal presidente esecutivo del Gruppo McLaren, Paul Walsh. In McLaren Flewitt aveva supervisionato il lancio della P1, della 570S e soprattutto la trasformazione della 12C in 650S, il modello che ha costruito il successo dell'azienda negli ultimi anni, facendo crescere le vendite nel pre-pandemia (2018 e 2019) a circa 5.000 unità all'anno. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie