Audi A3 MHEV e g-tron, al via alle prevendite in italia

Prima volta in Audi mild-hybrid applicato a un motore 3 cilindri

Redazione ANSA MILANO

Prevendita al via in Italia per Audi A3 1.0 MHEV e 1.5 g-tron. Con la nuova Audi A3 è anche la prima volta nella storia del brand tedesco che la tecnologia mild-hybrid viene dedicata a un motore a 3 cilindri. La berlina dei quattro anelli, grazie all'entrata a listino della variante g-tron, può contare ora anche su motorizzazioni TFSI, TDI, mild-hybrid e a metano, cui si affiancherà, entro la fine del 2020, la versione ibrida plug-in denominata TFSI e. Compatto, leggero, performante e parco nei consumi sono gli aggettivi ai quali in Audi hanno pensato per l'identikit del motore 1.0 TFSI da 110 CV, entry level della gamma di nuova Audi A3. Già a listino nella configurazione con cambio manuale a sei rapporti, ora il tricilindrico turbo a iniezione diretta della benzina diviene disponibile anche nella versione con trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e tecnologia mild-hybrid a 48 Volt. Caratterizzato da dimensioni molto contenute, il 3 cilindri di 999 cc si avvale di soluzioni evolute quali il basamento in alluminio, le bielle forgiate e i pistoni in lega leggera.

La rete di bordo a 48 Volt, spina dorsale del sistema mild-hybrid, vede l'alternatore-starter azionato a cinghiaintegrare in un unico modulo la connessione al propulsore termico e il motore elettrico. Quest'ultimo chiamato a operare da alternatore nelle fasi di rilascio-frenata e la frenata rigenerativa è legata all'azione dell'alternatore-starter. A3 Sportback e A3 Sedan 1.0 TFSI S tronic 110 CV MHEV 48V sono in grado di avanzare per inerzia 'in folle' o di veleggiare a motore spento in un ampio range di velocità. Non appena il conducente preme nuovamente l'acceleratore, l'RSG riavvia il motore in modo più rapido e progressivo rispetto a un motorino di avviamento tradizionale. La modalità start/stop è attiva già a partire da 22 km/h. Il 1.0 TFSI eroga 110 CV e il picco di coppia di 200 Nm è disponibile sin da 2.000 giri/min. Audi A3 Sportback 1.0 TFSI S tronic MHEV 48V scatta così da 0 a 100 km/h in 10,6 secondi raggiungendo una velocità massima di 204 km/h, mentre Audi A3 Sedan 1.0 TFSI S tronic MHEV 48V fa registrare, rispettivamente, 10,6 secondi e 210 km/h. Al debutto del 1.0 TFSI S tronic 110 CV MHEV 48V, si affianca l'entrata a listino del metano della variante g-tron di Audi A3 Sportback. La nuova generazione della berlina a cinque porte è dotata del motore 1.5 TFSI da 131 CV, in grado di erogare 200 Nm di coppia da 1.400 a 4.000 giri/min, della trasmissione automatica a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e scatta da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi per raggiungere una velocità massima di 211 km/h.

L'autonomia a metano, grazie alle tre bombole (due delle quali in fibre composite) dalla capienza complessiva di oltre 17 kg, è di 445 chilometri, cui si aggiunge la percorrenza garantita dal serbatoio della benzina da 9 litri. Tanto le versioni mild-hybrid quanto Audi A3 Sportback g-tron sono attese nelle Concessionarie italiane dal mese di ottobre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie