Audi A3 Sportback TFSI, si allarga la famiglia dei plug-in

La nuova A3, tra motore a combustione ed elettrico, ha 204 CV

Redazione ANSA MILANO

Si allarga la gamma dei modelli ibridi plug-in di Audi che introduce la nuova Audi A3 Sportback 1.4 TFSI e S tronic. Al debutto nella configurazione con potenza complessiva di 204 CV, cui seguirà una variante ancora più performante, il motore della nuova A3 è composto da un 4 cilindri 1.4 TFSI, turbo a iniezione diretta della benzina, da 150 CV e 250 Nm di coppia e da un propulsore elettrico del tipo sincrono a magneti permanenti. L'unità a zero emissioni, più potente, leggera e compatta rispetto al motore elettrico appannaggio della precedente generazione della compatta ibrida plug-in, può contare su 109 CV e 330 Nm ed è integrata, insieme a una frizione di separazione, nel cambio S tronic a 6 rapporti.


Il motore termico 1.4 TFSI e il propulsore elettrico erogano complessivamente 204 CV e 350 Nm di coppia, assicurando uno scatto da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e una velocità massima di 227 km/h (140 km/h in modalità puramente elettrica) a fronte di consumi con il pieno d'energia di 1,0 - 1,3 litri ogni 100 chilometri nel ciclo combinato WLTP ed emissioni di 24 - 31 grammi/chilometro di CO2. La trazione è anteriore, mentre la trasmissione a doppia frizione S tronic si avvale di una pompa dell'olio elettrica che garantisce la fluidità degli innesti e la lubrificazione anche quanto il 1.4 TFSI non è attivo.

L'autonomia elettrica arriva sino a 67 chilometri WLTP, superiore di quasi 20 km a quanto garantito dal precedente modello. Come impostazione di base, la berlina ibrida plug-in si avvia in modalità elettrica sino a una temperatura di -28°C e viaggia a zero emissioni sino a quando il conducente preme con decisione il pedale dell'acceleratore. A bassa andatura è attivo l'avvisatore acustico che segnala i movimenti della vettura mediante un impulso sonoro. Il guidatore può decidere liberamente se e come intervenire nell'interazione tra il propulsore termico e il motore elettrico, con i programmi di marcia EV, Auto, Battery hold e Battery charge, che danno rispettivamente priorità alla trazione elettrica, alla modalità ibrida automatica, al risparmio d'energia a vantaggio di una successiva fase di viaggio oppure alla ricarica della batteria.

In modalità Auto, la gestione intelligente della trazione regola l'interazione tra il propulsore a combustione e il motore elettrico, optando per il veleggio oppure per il recupero dell'energia. Nuova Audi A3 Sportback 1.4 TFSI e S tronic può essere ricaricata mediante l'impianto di casa a 230 Volt e in circa quattro ore, partendo da zero, viene ripristinato il 100% dell'energia nella batteria ad alto voltaggio. L'abitacolo, in linea con il resto della gamma Audi A3, conferma l'indole sportiva della berlina dei quattro anelli, con un look Black Panel per plancia e consolle che si accompagnano alle maniglie apriporta ridisegnate e il selettore del cambio automatico del tipo a joystick con tecnologia shift-by-wire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie